Festival Segreti d'Autore - XI edizione
dal 24 luglio al 30 settembre 2021
Clicca qui
Benvenuti a Palazzo Coppola
Il Cuore culturale del Cilento.
Clicca qui
Il Cilento al centro.
Scopri il nuovo centro culturale di Palazzo Coppola.
Clicca qui
Precedente
Successivo

Il palazzo

Il Palazzo Coppola è un luogo centrale e simbolico della memoria e della storia di Valle Cilento e nei suoi spazi ospita la sede dell’Ecomuseo del “Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni”.
L’edificio è destinato a diventare il motore di una ripresa e di nuova vita per l’intero territorio.
IMGhomePCOPwebCOP

La Storia

L’8 maggio del 1533 il “Feudo di Valle” fu venduto all’asta dalla Regia Corte al Consigliere del Regno don Tommaso Altomare. È questo il periodo in cui la torre viene utilizzata come prigione ed a lato di essa si costruisce il primo corpo del Palazzo al fine di svolgere le funzioni amministrative del feudo. La prima volta che l’edificio viene menzionato come “castello sul palazzo con torre” risale al 1750, quando fu acquistato dalla famiglia Coppola che ottenne anche il rango nobiliare di Baroni del Feudo. Grazie ad essa comincia l’ampliamento ed il restauro della residenza che porterà la struttura architettonica nella sua attuale dimensione e consistenza.

Il Territorio

Ci troviamo nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, precisamente nella Valle di Sessa Cilento, chiamata la “Valle della Fiumara”, antica 2500 anni, in cui i primi segni di presenza umana risalgono a ritrovamenti archeologici greci del IV secolo A.C.
La Fiumara è un affluente torrentizio che scorre nella vallata ai piedi del versante settentrionale del Monte Stella.Il nome di Valle compare nel secondo secolo dell’Anno Mille, in relazione ad un antico monastero dedicato a San Nicola, fondato dai monaci Basiliani e Benedettini che sfuggivano nell’entroterra dalle incursioni dei corsari saraceni.
IMGhomePCOPwebTER

Il Restauro

Attraverso un’approfondita ricerca, il progetto di restauro si è posto come obbiettivo prioritario il riconoscimento dei valori e dei significati del monumento storico-architettonico e la loro piena trasmissione alle future generazioni. Il progetto e le procedure di intervento sono state indirizzate, per quanto possibile, verso validi criteri di “conservazione”.
Il complesso monumentale di Palazzo Coppola, restaurato dagli architetti Ruggiero e Marco Bignardi, è stato adibito a Eco-Museo del territorio. La gestione della struttura è affidata alla società Teatro Segreto srl, coordinata da Ruggero Cappuccio e Nadia Baldi.
stemmawebCoppola
Il complesso monumentale di Palazzo Coppola, restaurato dagli architetti Ruggero e Marco Bignardi,
è stato adibito a Eco-Museo del territorio: centro di informazione ambientale ed etnografico,
con sezioni dedicate alla storia e alla conservazione dell’artigianato, delle tradizioni locali e dei mestieri.

Mappa del palazzo

Esplora i vari livelli della struttura

Palazzo Coppola Gallery

Sono aperte le mostre al Palazzo Coppola ogni sabato dalle 11.00 alle 13.00. PER INFO +39 3775913169

X